La cremazione è una scelta responsabile, per diverse ragioni, spesso anche legate all’ecologia e al rispetto dell’ambiente.

L’impresa di Pompe Funebri Borin, con le sue 4 sedi vicino Varese, si occupa di gestire anche tutte le pratiche relative alla cremazione, purché rispettino la volontà del defunto.

Scegliere la cremazione, dicevamo, è una scelta consapevole e responsabile, perché permette di evitare anche l’esumazione del feretro, dopo diversi anni dalla sepoltura. Un corpo in decomposizione, sotto terra, non occupa solo spazio, ma ha un pericoloso impatto ambientale. Optare per la cremazione vi consentirà di fare del bene anche all’ambiente, dunque: una ragione in più per valutare questa opzione.

Il costo della cremazione non è particolarmente alto: per richiedere ulteriori informazioni a riguardo (i costi variano da regione a regione), potete contattare direttamente le onoranze funebri Borin.

Come fare a scegliere la cremazione per i nostri cari? Tecnicamente, basterebbe anche solo averne parlato con i parenti più prossimi, prima di morire. In ogni caso, è possibile esprimere il desiderio di farsi cremare tramite una disposizione testamentaria, che si può effettuare iscrivendosi ad associazioni specializzate. Secondo le normative vigenti, e nel pieno rispetto delle stesse, è possibile optare anche per la dispersione delle cenere, a cremazione avvenuta. Altrimenti, le ceneri saranno disposte in un’urna cineraria (si potranno conservare in casa solo se opportunamente sigillate all’interno dell’urna).